Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Asia Argento, lite con Senaldi a Non è l'Arena: "Hai rotto le pa***. Ti meno". La replica: "Sei una donna violenta" | Video

  • a
  • a
  • a

Il caso Genovese in primo piano a Non è l'Arena, la trasmissione di Massimo Giletti in onda la domenica sera su La7. Tra gli ospiti Asia Argento. L'attrice, che vanta una sfilza di denunce contro uomini da lei accusati di stupro, se la prende con il direttore di Libero, Pietro Senaldi. "Bisogna mettere una didascalia quando parla Asia Argento - ha sottolineato il giornalista - lei ha detto: 'lo stupro mi ha arricchito, bisogna stravolgerlo'".

 

 

Immediata la reazione dell'attrice: "Stai zitto - la replica -. Devi stare zitto! Hai rotto le pa** a tutte le donne". "Tu sei una donna violenta", la controreplica del direttore Senaldi mentre la Argento non si contiene più: "Ti meno, ti infilo il tacco in bocca come in un film di Dario Argento (il padre ndr)". E ancora senza smentirsi: "Tu sei violento, hai un'anima sporca".

 

 

A questo punto interviene anche lo stesso Giletti: "No questo no, ti prego", ha affermato. Senaldi, che non ha mai messo in dubbio il racconto fatto dall'attrice sul regista Weinstein, argomenta così: "Non dubito quanto detto su di lui dalla stessa Asia, come non dubito sul racconto fatto dal ragazzo che a sua volta ha detto di essere stato violentato da Asia Argento. Ma io non ci credo", ha commentato. Per il direttore è difficile che una donna violentata a sua volta violenti, "anche se è vero che si dice che i pedofili sono le persone abusate da bambini. Comunque io non ci credo che Asia Argento abbia violentato", ha aggiunto. L'unico dubbio? "Mi chiedo perché però abbia dato 300mila euro al suo accusatore", ha concluso.