Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv 10 febbraio su Rai 3 c'è Chi l'ha visto: i temi della puntata | Video

  • a
  • a
  • a

Stasera in tv, mercoledì 10 febbraio, torna il consueto appuntamento settimanale con Chi l'ha visto. Alle ore 21.15, su Rai 3, la conduttrice Federica Sciarelli tornerà a far luce sui principali casi di cronaca del momento. Ecco alcune anticipazioni della puntata di oggi, con estratti video dei servizi che andranno in onda, tratti dall'account ufficiale della trasmissione su Twitter. 

 

Grande spazio sarà dato agli ultimi aggiornamenti, gli inviati sul posto e servizi filmati, relativi al caso dei coniugi di Bolzano (Peter Neumair e Laura Perselli) e del figlio Benno che è in carcere accusato di duplice omicidio. Inoltre, si parlerà anche del caso di Marco, perché tanti telespettatori hanno segnalato alla trasmissione dei video in rete che riprendono il giovane di Foggia che viene pesantemente bullizzato: qualcuno potrebbe avere una responsabilità nella sua scomparsa?

 

Continuerà anche l’inchiesta dei maghi che truffano le persone approfittandosi delle loro debolezze. E poi gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà. Ma anche inchieste riaperte, come quella di Anna Esposito su cui si sta rivedendo l'iniziale ipotesi di suicidio, emersa a seguito della caduta da un balcone, che è parsa un gesto volontario. Ma la famiglia vuole vederci chiaro. Sul profilo Twitter della trasmissione, inoltre, si possono visionare video e pillole di servizi relativi a persone scomparse, appelli per la loro ricerca, nuovi particolari che potrebbero far riaprire casi di cronaca ormai considerati chiusi da tempo. Così come rivedere alcuni servizi delle puntate precedenti, oltre che intervenire, commentare e magari rivelare indizi utili per i casi trattati. Un'importante attività di indagine per quella che è una delle più longeve trasmissioni della televisione italiana, in onda con la prima edizione nel 1989, che ha ormai un suo pubblico fisso e ha saputo rinnovarsi negli anni mantenendo intatta la sua natura e il suo appeal.