Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Live Non è la D'Urso, Asia e Sandy Bachini: "Cancellate come i figli di Walter Zenga. Non sentiamo nostro padre da tre anni" | Video

  • a
  • a
  • a

A Live Non è la D'Urso è scoppiato un altro caso come quello dei figli di Walter Zenga. Protagoniste di questa vicenda sono le figlie di Jonathan Bachini, Asia e Sandy, due delle tre figlie dell'ex calciatore di Udinese e Juventus, che ha anche un'altra figlia con una seconda compagna. Le due ragazze, ospiti di Barbara D'Urso, hanno denunciato: "Siamo state cancellate da nostro padre come quelli di Walter Zenga, non lo sentiamo da tre anni". Di segutio anche un video, tratto dall'account ufficiale della trasmissione.

 

Le due ragazze hanno raccontato dei problemi col padre, che sarebbe pian piano scomparso nei loro confronti, malgrado tentativi di riavvicinamento. Hanno parlato di "telefoni attaccati" in occasione di loro contatti e altre episodi spiacevoli, raccontando di un padre "cambiato" da quando ha incontrato una nuova donna. Da qui l'appello a voler riprendere i contatti, ad interessarsi di loro. Bachini attualmente vive a Livorno, secondo quanto riferito dalle due ragazze.

 

Anche Barbara D'Urso si è associata all'appello delle ragazze, invitando l'ex calciatore a farsi vivo, mettersi in contatto con loro e non sprecare l'amore delle figlie. Bachini, in passato, ebbe problemi con la droga, venendo squalificato per la cocaina trovate nei controlli anti doping, da cui ebbe inizio una parabola discendente per quello che era un tornante di primo livello negli anni Novanta, tanto da indossare anche la maglia della nazionale.