Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Jasmine Carrisi, la figlia di Albano e Loredana Lecciso tra televisione, musica e università

  • a
  • a
  • a

Jasmine Carrisi, quinta figlia di Albano e prima avuta con la seconda moglie Loredana Lecciso, ha venti anni ed è uno degli ospiti di oggi di Barbara D'Urso a Domenica Live. La giovane ha da poco cambiato look, scegliendo un biondo platino come colorazione dei capelli, assumendo così tratti un po' più "nordici" di quelli con cui il mondo dei social l'ha conosciuta.

 

La giovane ha iniziato il suo percorso nel mondo dello spettacolo proprio sui social network, dove conta ora quasi 90 mila followers, dove si è fatta strada anche grazie al suo bell'aspetto, che ricorda molto quello della madre. Il debutto in televisione è arrivato poi affiancando il padre nei panni del giudice a The Voice Senior su Rai 2. Come suo padre è nato a Cellino San Marco, in Puglia, e si è diplomata al liceo linguistico. Poi il grande salto, trasferendosi a Milano, dove si è iscritta all'università, alla facoltà di Relazioni pubbliche e comunicazione d’impresa. Quella su Rai 2 a fianco del padre, però, non è stata la sua prima apparizione pubblica, si era infatti già mostrata in pubblico nel 2017 quando ha recitato nel film in costume "La dama e l'ermellino" e l'anno successivo sul red carpet del Festival di Venezia.

 

L'attenzione dei media nei suoi confronti sta crescendo di pari passi con la sua esposizione sui social e già lo scorso 9 gennaio era stata ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, il talk show del sabato pomeriggio. In quella occasione si era esibita con il suo brano "Ego" che ha segnato il  suo debutto nella musica trap. Sul rapporto con il papà, Jasmine Carrisi ha detto: “Lui mi supporta in maniera sana. Crescendo, il nostro rapporto è cresciuto insieme a noi. Lui è veramente moderno, si vede che ha conosciuto tante culture diverse. È super smart. Ci accompagnava sempre a scuola, ci teneva tantissimo".. "In macchina con papà ascoltiamo tutti i generi musicali. Il mio sogno è fargli fare un featuring con un trapper", aveva raccontato a Silvia Toffanin.