Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Francesco Pannofino testimone del sequestro Moro. L'amore per Emanuela, risposata dopo la separazione

  • a
  • a
  • a

Francesco Pannofino stasera in tv - sabato 6 febbraio 2021 - ospite e "pacchista" ad Affari Tuoi (Viva gli Sposi!), il game show condotto da Carlo Conti e arrivato all'ultima puntata. Attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano, 62 anni, è famoso per aver "prestato" la voce a Denzel Washington, George Clooney, Kurt Russell, Jean-Claude Van Damme, Antonio Banderas, Daniel Day-Lewis, Wesley Snipes, nonché per l'interpretazione di René Ferretti nella serie televisiva Boris.

 

 

Figlio di genitori pugliesi, originari di Locorotondo, in provincia di Bari, ha vissuto fino al 1963 a Pieve di Teco, dov'è nato, e a Imperia sino al 1972, anno in cui si è trasferito con la famiglia a Roma. Per un periodo studente di matematica alla Sapienza - Università di Roma, il 16 marzo 1978, mentre aspettava l'autobus sotto casa per recarsi a sostenere un esame di algebra, fu tra i testimoni oculari dell'agguato di via Fani, nel quale venne rapito Aldo Moro e assassinati i cinque uomini della sua scorta; su quest'esperienza ha scritto la canzone Il sequestro di Stato. È sposato con l'attrice e doppiatrice Emanuela Rossi, dalla quale ha avuto un figlio; i due attori si erano separati nel 2006, ma in seguito si sono riuniti sposandosi una seconda volta nel 2011, anche se continuano a vivere in case diverse. È tifoso della Lazio, passione maturata quando da adolescente vendeva bibite sugli spalti dello stadio Olimpico.

 

 

La sua carriera è recentemente esplosa in mille avventura. Dal 2016 è la voce narrante nel programma Emigratis, dal 2018 di Meraviglie - La penisola dei tesori, programma documentaristico condotto da Alberto Angela. Ha fatto teatro, è apparso negli spot di Telecom Italia accanto a Michelle Hunziker e John Travolta, ha partecipato come concorrente del talent show di Rai1 Lasciami cantare!,  condotto nel 2012  insieme a Virginia Raffaele il Concerto del Primo Maggio e ha narrato le versioni italiane di nove libri dell'universo di Harry Potter.