Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ainett Stephens, la malattia del figlio e il dramma familiare: "Mamma e sorella sparite nel nulla"

  • a
  • a
  • a

Ainette Stephens questo pomeriggio sabato 6 febbraio 2021 ospite di Verissimo, la trasmissione di Canale5 condotta da Silvia Toffanin. Per la prima volta la modella e soubrette venezuelana, 39 anni, ha parlato della malattia del figlio Christopher. “Mio figlio all’età di due anni ha smesso improvvisamente di parlare. Dopo un controllo, abbiamo ricevuto la diagnosi: disturbo dello spettro autistico. È stato un momento molto difficile, nessun genitore si aspetta di ricevere una notizia del genere. Questa esperienza mi ha cambiato la vita. I primi mesi sono stata molto male, ma dopo, grazie anche alla preghiera, ho deciso di andare avanti. Mio figlio aveva bisogno di una madre forte e coraggiosa”, ha raccontato.

 

 

Stephens, classificatasi tra le dieci più belle del concorso di Miss Venezuela nel 2010, arriva in Italia e si iscrive alla facoltà di Scienze della Comunicazione e continua a fare la modella facendosi conoscere per il calendario sexy per Fox Uomo (anno 2006). Dopo aver condotto tre edizioni, dal 2005 al 2007, di Real Tv, raggiunge grande popolarità grazie al ruolo della "gatta nera" nel quiz Mercante in fiera condotto da Pino Insegno su Italia 1, Ha partecipato a Ciao Darwin nel 2007 (quinta edizione) e nel 2010 (sesta edizione). Ha condotto sulle reti Rai otto edizioni (dal 2007 al 2014) del Festival internazionale del Circo di Monte Carlo, ha partcipato al programma di Italia 1 Matricole & Meteore e, come showgirl, del Chiambretti Night e Chiambretti Supermarket. Vanta anche una pellicola cinematografica: Amici miei - Come tutto ebbe inizio, un film diretto da Neri Parenti.

 

 

Dopo nove anni di fidanzamento, Ainett nel 2015 si è sposata con Nicola Radici e poco dopo è nato Christopher, il primogenito della coppia. A Verissimo ha raccontato di come ha perso la mamma e la sorella: "Erano partite per andare in Trinidad, dovevano rientrare in Italia a Natale, ma sono sparite nel nulla". Sarebbero state uccise, addirittura bruciate.