Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

C'è posta per te, Ciro Immobile con la moglie Jessica ospiti di Maria De Filippi nella puntata di sabato 6 febbraio 2021

  • a
  • a
  • a

E' il momento dei calciatori, dei campioni del pallone della capitale e della Nazionale. Dopo Nicolò Zanilo giocatore della Roma, ospite con la madre nella scorsa puntata, ora "C'è posta per te" ospita l'attaccante della Lazio e della nazionale italia di calcio, Ciro Immobile.

 

Appuntamento su Canale 5 domani, sabato 6 febbraio in prima serata con Maria De Filippi che conduce la quinta puntata della 24esima edizione. Ospiti d’eccezione di questa settimana sono l’attore, conduttore e regista Claudio Amendola e l’attaccante della Lazio e della Nazionale italiana Ciro Immobile che sarà accompagnato da sua moglie Jessica Melena.

 

 

Una coppia solida. Il calciatore napoletano è sposato con Jessica da tre anni: la coppia ha tre figli, Michela nata nel 2013, Giorgia nata nel 2015 e Mattia nato nel 2019, che mostra orgogliosa sui propri canali social, regalando il ritratto di una meravigliosa famiglia unita e sempre protetta dai pettegolezzi. Quella prevista a C'è posta per te per domani sare, è considerata una delle rare ospitate televisive della copia

Il format di C'è posta per te è molto popolare e prevede una formula che lascia attaccati davanti alla tv. Tanto che è un campione di ascolti del sabato sera. Le persone che si rivolgono alla redazione del programma trovano il coraggio di mettere in gioco i loro sentimenti più profondi e le loro emozioni più intime con la speranza di riallacciare rapporti familiari complicati, ritrovare il primo amore o dedicare una sorpresa speciale ad un proprio caro. 

Il programma e’ ideato e condotta da Maria De Filippi, prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset. Regia: Paolo Pietrangeli. La settimana scorsa la trasmissione ha avuto Nicolò Zaniolo come protagonista, i calciatori sono infatti il sogno di molti dei protagonisti in studio da Maria De Filippi e l'incontro oltre che felicità porta spesso momenti emozionanti. Zaniolo si dimostrò anche molto generoso attraverso una donazione per il ragazzo che voleva conoscerlo.