Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sanremo, via libera del Cts. Approvato il protocollo anti Covid della Rai

  • a
  • a
  • a

Via libera al Festival di Sanremo. Il Comitato tecnico scientifico ha approvato il protocollo organizzativo e sanitario messo a punto dalla Rai. Nel dettaglio sono previsti percorsi diversificati per i cantanti e gli artisti, tamponi ogni 72 ore, obbligo di mascherina prima di salire sul palco e niente abbracci. La Rai ha predisposto un protocollo di 75 pagine per blindare gli spazi che ospiteranno l'edizione 2021 del Festival in programma dal 1 al 6 marzo. Si prevede una durata massima di 300 minuti per ognuna delle cinque serate in onda dalle 20.40 circa. Cinque ore che inglobano anche il Dopofestival. Legalmente l'Ariston si trasformerà per la durata del Festival in un centro di produzione Rai. In tutte le aree c'è l'obbligo assoluto di indossare la mascherina Ffp2 (esclusi i conduttori) e di rispettare le norme per il distanziamento.

Amadeus, Fiorello, le co-conduttrici, il cast e i cantanti in gara - si legge su Repubblica.it - non saranno presenti contemporaneamente sul palco, entreranno singolarmente, e una volta sul palco dovranno rispettare la distanza  di 1,5 metri fra loro e di 2 metri dal resto del personale. Distanziamenti minimi sono previsti anche per i 60 orchestrali, ognuno dei quali avrà un camerino dedicato. I musicisti potranno togliere la mascherina solo quando saranno in postazione. Batteria e percussioni saranno senza mascherina ma isolati da barriere in policarbonato. Comunque tutti a distanza di 2 metri. E' stato stabilito il limite di massimo dieci artisti in contemporanea sul palco.

Anche la consegna dei fiori sarà travolta dalla pandemia. Potrà essere effettuata tramite un carrello di scena opportunamente realizzato e igienizzato dopo ogni utilizzo. Sarà la Asl1 Imperiese a supportare il protocollo di prevenzione anti-Covid per il Festival, in caso di sintomi sospetti. Se qualcuno presenta i sintomi del Covid, sarà messo immediatamente in isolamento e sottoposto agli approfondimenti diagnostici.