Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Donatella Di Pietrantonio, ecco chi è: la scrittrice abruzzese che colleziona premi

  • a
  • a
  • a

La scrittrice Donatella Di Pietrantonio è una degli ospiti della puntata di Oggi è un altro giorno condotta da Serena Bortone, oggi giovedì 4 febbraio, e come al solito in programma su Rai 1 a partire dalle ore 14, dopo il Tg1. Classe 1962, è nata ad Arsita, un comune con meno di ottocento abitanti, in provincia di Teramo. Ha poi studiato a L'Aquila, si è laureata in odontoiatria e ora vive a Penne, in provincia di Pescara, dove esercita la professione di dentista pediatrico. Ma la sua grande passione è la scrittura. Nel 2011 esordisce nell'editoria pubblicando il romanzo Mia madre è un fiume in piena, che ottiene subito il Premio Letterario Tropea.

Due anni dopo il suo secondo libro che si intitola Bella Mia, dedicato a L'Aquila e ovviamente influenzato dalla tragedia del terremoto del 2009 che mise in ginocchio la città e tutto il suo territorio. Il libro viene candidato al Premio Strega e soprattutto vince il Premio Brancati. Quattro anni di attesa ed ecco per Einaudi la sua terza opera. Questa volta si intitola L'Arminuta ed è ancora ambientata nella sua regione. In dialetto abruzzese significa "la ritornata". L'opera è incentrata sul rapporto tra madre e figlio e vince il Premio Campiello e il Premio Napoli. Nel 2019, tra l'altro, dal romanzo è stato tratto uno spettacolo prodotto dal Teatro Stabile d'Abruzzo.

L'anno dopo, il 2020, è quello del seguito dell'opera. Sempre Einaudi pubblica Borgo Sud e ancora una volta il libro è ambientato in Abruzzo e racconta le storie successive delle due sorelle. Dentista dei bimbi, grande appassionata di scrittura, amante della sua regione, l'Abruzzo, vive a Penne con il marito e il figlio. Donatella Di Pietrantonio cura anche un blog che porta il suo nome. Clicca qui per visitare il blog della scrittrice Donatella Di Pietrantonio.