Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Oggi è un altro giorno, gli ospiti di Serena Bortone: Andrea Vianello e Johnatan Bazzi

  • a
  • a
  • a

Oggi alle ore 14 su Rai1 - martedì 2 febbraio - torna l'appuntamento con Oggi è un altro giorno, il programma condotto da Serena Bortone e diventato un punto di riferimento per molti telespettatori subito dopo il telegiornale delle ore 13.30. Anche nella puntata odierna non mancano conferme e sorprese tra gli ospiti annunciati dalla produzione, come ormai di consueto, attraverso il suo profilo twitter ufficiale. Il filo conduttore oggi saranno storie di malattie di persone che ce l'hanno fatta uscendone fuori.

 

 

Gli affetti stabili: il conduttore televisivo Gigi Marzullo, amico e presenza costante del programma, la cantante Lidia Schillaci e la giornalista e divulgatrice scientifica Rosanna Lambertucci al secondo gettone consecutivo. Tre personaggi interessanti e che aiuteranno Bortone soprattutto a raccontare i fatti d'attualità. 

 

 

Gli ospiti: in studio ci sarà Andrea Vianello. Nipote del cantante Edorardo e dell'attore e conduttore Raimondo, è un giornalista dalla scorsa estate è direttore di Rai News 24. Nel 2019 fu colpito da un'ischemia cerebrale che gli tolse momentaneamente la capacità di linguaggio, recuperato poi dopo lunghe terapie riabilitative. Una drammatica vicenda che ha raccontato nel libro "Ogni parola che sapevo". Poi anche lo scrittore Johnatan Bazzi, autore del libro "Febbre" (Fandango Libri), suo primo romanzo in cui parla della sua sieropositività. Questi due ospiti hanno dunque in comune una malattia e l'averla resa pubblica scrivendo un libro sulle loro storie di sofferenza ma anche rinascita. Due storie sicuramente affascinanti che incolleranno alla tv i telespettatori. Poi spazio come sempre all'attualità con collegamenti che riguarderanno la crisi del Governo - in attesa di sviluppi sulle trattative a Montecitorio - ma anche la situazione pandemica in Italia legata ai contagi Covid e alla campagna di vaccinazione con quella degli over 80 che ha tenuto banco nelle ultime ore nella regione Lazio.

.