Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Affari tuoi Viva gli sposi, giocano Noemi e Samuele da Poggibonsi: vincono 82mila euro

  • a
  • a
  • a

Noemi e Samuele sbancano "Affari Tuoi (Viva gli Sposi!)" aggiudicandosi 82mila euro. Un gran bel colpo quella della coppia originaria di Poggibonsi, in provincia di Siena in Toscana. I due convivono a Castelfiorentino già da cinque anni, ma la loro relazione dura da quindici. 

 

 

Noemi e Samuele iniziano la loro avventura con il pacco numero 5. Tra i premi ci sono un tappo, un pesce rosso e un orologio a cucù. La coppietta parte bene, il "dottore" propone lo scmabio di pacchi ma rifiutano, poi aprono il pacco che contiene 250.000 euro, il secondo premio più alto. Ma bilanciano subito la situazione aprendo quello con dentro 1 euro e il premio feeling. Nel corso della prova "feeling" i due accumulano un bottino di 7mila euro (che vinceranno  prescindere). Il "dottore" offre 21.600 euro, la coppia rifiuta e va avanti. Quindi arriva la sorpresa: i video di Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni: da buoni toscani è la loro coppia preferita e apprezzano.

 

 

Arriva quindi il momento di leggere le lettere che si sono reciprocamente scritti. Rifiutano la proposta del "dottore" di 14.400 euro, aprono pacchi ricchi (quelli da 300mila e 100mila) e così il "dottore" si rifà sentire con una offerta al ribasso 10.800. La coppia rifiuta e si procede un pacco alla volta. Prima, però, entra in studio l’ospite speciale scelto dalla coppia: un altro toscano, il cantante Marco Masini. Il finale della coppia è in crescendo: Noemi e Samuele restano con tre pacchi da aprire : 100, 75mila e 200mila euro. Rifiutano l'offerta del "dottore" dai 25mila euro e vanno avanti tra gli applausi dei "testimoni". La mazzata arriva dal pacco aperto da Nino Frassica: c'erano 200mila euro. L'ultima offerta del "dottore" è di 15mila euro, ma loro tirano dritto e nel loro pacco - il numero 5 - ci sono 75mila euro che con i 7mila vinti nella prova feeling diventano 82mila. Sarà un dolcissimo matrimonio il prossimo 20 giugno: la cerimonia si terrà a San Vivaldo di Montaione in provincia di Firenze..