Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Parigi può attendere, su Rai Movie stasera in tv 30 gennaio il film che trae spunto dalla storia vera della regista Eleanor Coppola

  • a
  • a
  • a

Stasera in tv, sabato 30 gennaio 2021, va in onda su Rai Movie il film "Parigi può attendere" (ore 21,10). Si tratta di una pellicola che trae spunto da una storia vera, quella della regista Eleanor Coppola che ha scelto di ispirarsi - in parte - a una vicenda personale e raccontare così la rinascita di una donna, rilegata per troppo tempo a vivere all'ombra di un marito famoso che mette al primo posto il lavoro. Il risultato è una commedia romantica on the road molto godibile, nonostante la presenza di alcuni luoghi comuni tipicamente americani.

 

 

La trama: sposata da anni con un impegnatissimo produttore cinematografico, Anne accetta un passaggio da Jacques, socio in affari del marito, per raggiungere Parigi partendo da Cannes. In sua compagnia, la donna riscoprirà se stessa e la gioia di vivere. Nel cast Diane Lane, che interpreta la protagonista Anne, Arnaud Viard che veste i panni di Jacques, e Alec Baldwin che interpreta Michael.

 

 

Il viaggio, come spesso accade nei film, viene visto come una metafora della vita stessa e ogni tappa, tra ottimo vino e buon cibo, aiuta Anne a ritrovare se stessa e a farle riscoprire la sua incredibile voglia di vivere che fino ad allora aveva messo da parte per seguire gli impegni di suo marito. Il finale di Parigi può attendere descrive perfettamente il cambiamento della protagonista che vediamo finalmente sorridente mentre guarda in macchina e assapora un cioccolatino con una nuova consapevolezza di se stessa. "Parigi può attendere" segna il debutto alla sceneggiatura e alla regia di Eleanor Coppola e il finale è scontato: quando finalmente Anne e Jacques arrivano a destinazione, i due quasi finiscono per baciarsi ma le porte dell'ascensore dell'hotel si chiudono prima che possano farlo. L'uomo si allontana, ma alla fine torna indietro e bacia con trasporto e passione la donna.