Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Milena Gabanelli, l'amore, le missioni nelle terre della guerra, la lunga esperienza con Report e la passione per la musica

  • a
  • a
  • a

Milena Jole Gabanelli è una delle giornaliste più apprezzate e amate d'Italia, in particolare per i suoi trascorsi nel programma  Report. Per oltre venti anni ha condotto una trasmissione molto amata per poi passare la mano. Ora collabora con il Tg di La7 diretto da Enrico Mentana e con il Corriere della Sera. Stasera, venerdì 29 gennaio, sarà ospite di Propaganda Live, il talk di La7 condotto da Diego Bianchi. Classe 1954, è nata a Nibbiano e fino a 19 anni ha vissuto a Desio, in Brianza, prima di trasferirsi a Bologna dove si è laureata in Dams. Inizia la collaborazione con la Rai nel 1982, ma il salto di qualità arriva nei primi anni Novanta quando partecipa alla introduzione dei nuovi canoni di videogiornalismo.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Dataroom di Milena Gabanelli (@dataroomgabanelli)

 

 

 

Collaborazione con Speciale Mixer, la trasmissione condotta da Giovanni Minoli e servizi in Cina, Vietnam, Cambogia ed altri Paesi. Non le manca nemmeno l'esperienza di inviata di guerra: dalla ex Jugoslavia, alla Cambogia, dal Vietnam alla Birmania, dal Sudafrica a Mozambico e ancora Nagorno KarabakhSomaliaCecenia. Nel 1994 nasce come programma sperimentale Professione Reporter e viene assegnato a lei l'incarico di occuparsene.

Nel corso degli anni la trasmissione trova la sua quadratura e nel 1997 ecco Report su Rai 3 che all'epoca era diretta proprio da Minoli. L'ultima puntata l'ha condotta il 28 novembre 2016 per poi congedarsi annunciando che sarebbe stata sostituita dal co-autore Sigfrido Ranucci. Ma nel 2017 arrivano anche le dimissioni alla Rai e l'inizio della collaborazione con il Corriere della Sera dove cura la rubrica Dataroom. Poi lo sbarco anche su La7 nell'ambito del Tg condotto da Enrico Mentana. Molto riservata rispetto alla propria vita privata. E' sposata con Luigi Bottazzi, professore di musica, e insieme hanno avuto la figlia Giulia. Appassionata di giardinaggio, cura un orto personalmente e in passato ha anche fatto parte di una band, visto che da ragazzina suonava il basso in un gruppo rock tutto al femminile.