Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bellugi in lacrime a Live Non è la D'Urso, le gambe amputate per il Covid: "Barbara, verrò a trovarti con le protesi" | Video

  • a
  • a
  • a

Mauro Bellugi è intervenuto domenica 17 gennaio durante la puntata di Live Non è la D'Urso, in onda su Canale5 con la conduzione di Barbara D'Urso. L'ex giocatore di Inter e Nazionale, dopo le parole della moglie Lory e della figlia Giada in studio, è intervenuto in collegamento dall'ospedale Niguarda di Milano, dove è ancora ricoverato per il Covid.

 

 

A causa delle complicazioni, Bellugi si è visto amputare entrambe le gambe. "Senza Giada e Lory non avrei mai firmato l'autorizzazione - ha spiegato in lacrime - quando i medici mi hanno fatto la domanda, è stata dura: 'ci dai il consenso ad amputare le gambe?'. Ho detto 'Ma non hai un'altra domanda?'.

 

 

E poi ancora: "Credevo di non farcela, non mi aspettavo tutto questo affetto da tutta Italia. Appena avrò le protesi, Barbara, verrò a trovarti". La rinascita di un campione che riparte anche dopo un colpo così duro da digerire.