Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sanremo 2021, Amadeus sugli ospiti del Festival: "Prima gli italiani, ci sarà un'altra reunion"

  • a
  • a
  • a

Avanti tutta nonostante lo scoglio del Covid. "Per me la data del Festival deve essere dal 2 al 6 marzo e stiamo lavorando per questo" ha raccontato Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo, intervenendo a Rtl 102.5. "Dobbiamo riuscire a offrire al pubblico un festival in linea con tutte le norme sanitarie, la salute è la cosa più importante e nessuno deve essere messo a rischio", sottolinea Amadeus che però ribadisce: "Il Festival non si può fare senza pubblico con l’Ariston vuoto. La nave per gli ospiti? Seria ipotesi".

 

 

Dalla parte strettamente logistica a quella artistica. "Gli Abba a Sanremo? E chi non li vorrebbe? Però appartengono alla categoria dei desideri. Ma spero di portare a casa un’altra reunion" ha svelato. Su Ibra: "Non lo so cosa farà, lo affido a Fiorello....". Infine gli ospiti:  "Artisti internazionali? Vediamo, anche se sto lavorando a un Festival molto nazionale. Abbiamo bisogno di pensare, senza essere egoisti, anche e soprattutto quest’anno, un po' a noi stessi. Il nostro settore musicale é andato a terra, ci sono persone disoccupate da mesi, artisti che non lavorano e tutto gli entourage" ha concluso Amadeus,