Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ema Stokholma a Oggi è un altro giorno: "Mia madre mi picchiava, le violenze te le porti fino a quando non vai in analisi"

  • a
  • a
  • a

Ospite di Serena Bortone nella puntata di lunedì 11 gennaio di Oggi è un altro giorno, in onda su Rai1, la dj e conduttrice di origini francesi Ema Stokholma è tornata a parlare del suo tormentato rapporto fatto di violenza con la madre. "Il pericolo, nel mio caso, era in casa - ha raccontato -. Le violenze psicologiche te le porti avanti fino a quando non vai in analisi". La Stokholma racconta il dramma: "Ogni volta che scappavo di casa (e dalla violenza di mia madre) mi riportavano a casa, la mia sofferenza sembrava non volere aver fine", ha aggiunto.

 

 

Poi la riflessione: "Io pensavo di essere come mia madre (che mi picchiava). La rabbia, ho capito in analisi, era per papà", ha spiegato ancora Ema alla conduttrice Serena Bortone.