Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Oroscopo 2021, Antonio Capitani vede l'inizio anno sprint di due segni. Ecco le previsioni e l'astrologo dà un appuntamento per i dettagli

  • a
  • a
  • a

Antonio Capitani è un altro punto di riferimento per quanto riguarda gli oroscopi. L'astrologo infatti collabora sia con La Gazzetta dello Sport che con Vanity Fair e soprattutto è famoso per il suo linguaggio particolare, specialmente per quello che riguarda la vita amorosa, con i termini "suini" e "fornicare" utilizzati spesso e volentieri, per testimoniare una certa attività. Nel 2020 le sue previsioni non sono state del tutto azzeccate, proprio per quanto concerne la sfera sessuale, con i single che si aspettavano, come da lui annunciato, fuoco e fiamme e che invece si sono dovuti accontentare soltanto di qualche chat piccante. Capitani, nato nel 1959 a Grosseto, svolge la propria attività a Milano, dove si occupa di astrologia a tempo pieno. E' Cancro ascendente Capricorno, segni dei quali, come afferma da sempre, ha preso i peggiori pregi e i migliori difetti

 

 

Per quanto riguarda le previsioni di inizio 2021, inizia appunto una fase di rinnovamento con Giove e Saturno che dal Capricorno passano in Acquario. Coppe di champagne per brindare al cambiamento. Gemelli e Bilancia sembrano poter brindare sperando in quel meglio che le stelle promettono per loro. Soldi e autorevolezza per l'Ariete, chi è del Toro fa fatica e deve passare al setaccio ogni aspetto del quotidiano, cambi di partner in arrivo per i Cancro, mentre i Leone dovranno rimettere in discussione tanti progetti. Occhio agli eccessi emotivi per chi è nato nel segno della Vergine, mentre per gli Scorpione un primo scorcio di 2021 in attivo. I Capricorno dovranno riservare amore per loro stessi, tante occasioni nel lavoro per gli Acquario, con i Pesci che sono chiamati a fidarsi solo di loro stessi. Per quanto concerne l'intero 2021, Antonio Capitani darà appuntamento domenica 3 gennaio alle 16 sulla piattaforma Go to meeting. Quota di partecipazione 10 euro, con ricavato in beneficenza a "Una mano dalle stelle".