Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Martina Nasoni a Seconda Vita su Real Time: "Voglio diventare mamma" e presto una nuova operazione al cuore (spoiler)

La ragazza di Terni che ha vinto il Grande Fratello è la musa di "Irama". Svela il suo prima e dopo la sua esistenza. Ha un pacemaker dall'età di 12 anni

  • a
  • a
  • a

C'è anche una ragazza umbra, conosciuta al pubblico dello spettacolo, fra i protagonisti dei nuovi episodi di Seconda vita, già disponibili per gli abbonati sulla piattaforma Dplay Plus e che verranno mandati in onda su Real Time canale 31 del digitale terrestre, da mercoledì 9 dicembre 2020 alle 21.20.

 

 

 

Si tratta di Martina Nasoni che si confessa e racconta la sua storia al giornalista Gabriele Parpiglia. Un servizio costruito fra Terni, la città di Martina e Milano. Nasoni svela il prima e il dopo della sua esistenza.

Martina Nasoni è infatti nata  con una malattia ereditata dalla madre, la cardiomiopatia ipertrofica e a dodici anni le viene impiantato un pacemaker, che lei chiama Bob. La cantante dal ‘cuore matto’ ed ex vincitrice del Grande Fratello, è autrice di un libro ("Questo cuore batte per tutte e due") e musa di Irama. Martina rivela la sua voglia di maternità nel programma di Real Time: "Il mio desiderio è diventare mamma, alla mia non dirò mai che ha sbagliato nel mettermi al mondo. Come io ho affrontato tutto so che mio figlio o mia figlia lo saprà fare. Se la mia sarà una bambina le possibilità che questa malattia possa sfiorarla saranno più alte rispetto ad un bambino, fino all'80% di positività".

Martina rivela anche che presto avrà un nuovo peacemaker e dovrà sottoporsi a un nuovo intervento.