Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Caso Genovese, la psicologa della ragazza stuprata a Pomeriggio5: "Dopo un mese e mezzo porta ancora i segni" | Video

  • a
  • a
  • a

Barbara D'Urso continua a trattare il caso Genovese, nonostante la querela arrivata dal legale dell'amico dell'imprenditore, Daniele Leali. Nella puntata di martedì 1 dicembre di Pomeriggio5 in onda su Canale5, la conduttrice ha intervistato in esclusiva la psicologa della giovane modella di 18 anni vittima della violenza sessuale nell'appartamento di Milano di Genovese, violenza per la quale appunto il fondatore di facile.it è stato arrestato.

 

 

Lo stupro avvenuto al termine di una festa nella famigerata Terrazza Sentimento sarebbe durato quasi 24 ore, e la psicologa ha sottolineato come la ragazza stia ancora malissimo: "L'ho appena incontrata - ha commentato - e a distanza di un mese e mezzo dal fatto, porta ancora i segni". Insomma, un trauma fisico e psicologico per la povera diciottenne, che ha dovuto pure subire anche gli insulti sui social per aver partecipato a una festa in cui sapeva che ci fossero droga e alcol. Una violenza sulla violenza.