Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Atlantide su La7, Andrea Purgatori si occupa stasera 11 novembre dei negazionisti del Covid: anticipazioni

  • a
  • a
  • a

Appuntamento con Atlantide di Andrea Purgatori con la nuova puntata dal titolo La Terra piatta al tempo del covid, in onda alle ore 21.15 su La7.

Approfondimento sui negazionisti della pandemia.  Il numero di persone convinte che la Terra sia piatta sta crescendo in tutto il mondo, nonostante l’evidenza delle prove fornite dalla comunità scientifica dimostri, senza dubbio, esattamente il contrario. Ma i terrapiattisti sono soltanto una delle forme di confutazione delle teorie ufficiali che circolano oggi a livello globale. C’è chi mette in dubbio l’esistenza del Covid o pensa sia stato costruito in laboratorio; chi sogna un vaccino per tornare al mondo di prima e chi invece, come i No Vax, parla di invenzioni per rimpinguare le casse delle case farmaceutiche; c’è chi pensa che l’11 settembre sia un colossale inganno del governo degli Stati Uniti e chi è convinto che non siamo mai andati sulla Luna. Ma come si diventa negazionisti nel 2020? E perché dobbiamo fidarci della scienza?

 A disegnare la mappa di complotti e cospirazioni che attraversano la storia e occupano i nostri giorni intervengono, nel corso della puntata, il filosofo Umberto Galimberti, la medievista Chiara Frugoni, l’artista Barbascura e il terrapiattista Antonio Favari. All’interno della serata, per raccontare come nasce e come si nutre una teoria negazionista, andrà in onda un documentario dal titolo Behind the curve - La Terra è piatta (Regia Daniel J. Clark, 2018) che mostra come una ricostruzione dall’apparenza molto fantasiosa abbia trovato in internet una sua speciale cassa di risonanza e continui a diffondersi.