Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri verso nuovi amori: due corteggiatrici lo colpiscono. Finita con Ida Platano, anticipazioni

  • a
  • a
  • a

Oggi, venerdì 6 novembre 2020, va in onda una nuova puntata di Uomini e Donne su Canale 5. Appuntamento alle 14.45. Riccardo Guarnieri verso nuovi amori dopo la fine della sua relazione con Ida Platano.

Lui ne parla per la prima volta. In una nuova intervista sul Magazine del programma, il cavaliere smentisce alcune dichiarazioni rilasciate da Ida nel numero uscito in edicola lo scorso 23 ottobre. La situazione è questa.

 

 

I due hanno vissuto insieme, nella casa della Platano a Brescia, la quarantena. Inizialmente tutto sembrava procedere nel migliore dei modi, ma poi i vecchi problemi del passato sono spuntati nuovamente fuori. Riccardo ha dichiarato apertamente che non vedeva l’ora di tornare a casa sua. Ma queste parole, secondo quanto dichiara Guarnieri, erano dettate dalla rabbia.
Riccardo rivela che, una volta rientrato a Taranto, è stato sempre lui a chiamarla.  L’allontanamento ha complicato ancora di più la situazione.  “Da quando il 5 maggio ho lasciato Brescia, sono sempre stato solo io a cercare Ida per tentare di portare avanti la nostra relazione”. Dopo di che, conferma le dichiarazioni della Platano: “Poi è vero che lei mi ha richiamato dopo tanto tempo, quando ormai era inutile”.

Confessa, come riporta il sito gossipetv.com , di non essere più innamorato dell’ex dama del Trono Over, tanto che nel corso dell’ultima registrazione è tornato nel programma. Il Guarnieri è pronto a rimettersi in gioco e per Ida ormai non prova più alcun sentimento.

Il cavaliere confessa che gli piace molto Gianluca De Matteis, tronista di questa nuova stagione della trasmissione. Non l’ha colpito nessuna dama al momento, ma il suo occhio è caduto sulle corteggiatrici. In particolare, l’hanno colpito Gabriella e Selene, che non fa più parte del programma. “Ovviamente hanno 20 anni, quindi parlo di mera estetica, non ci uscirei mai dato che hanno esattamente la metà dei miei anni”.