Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lory Del Santo su Trump: “Io con lui in ascensore e poi a casa sua, non ci provò" | Video

L'aneddoto dell'attrice a “Un giorno da pecora' su Radio 1

  • a
  • a
  • a

Lory Del Santo è stata ospite a “Un giorno da pecora”, il talk show radiofonico condotto su Rai Radio 1 ogni giorno da Giorgio Lauro e Geppu Cucciari, e ha raccontato aneddoti su Donald Trump.

La showgirl ha rivelato, segnatamente, di un incontro avuto col tycoon a New York e anche di un invito galante ricevuto dallo stesso Trump presso l’omonima Tower.

 

 

“Vivevo nel suo stesso palazzo e di solito - racconta Lory - c’era un ascensorista che ti portava direttamente nel tuo appartamento. Non avevi bisogno nemmeno di premere il bottone per arrivare del tuo piano. Una volta però vado in ascensore e questa persona non c’è, e in quel momento entra Donald Trump, ai tempi già famosissimo” ha raccontato.
“Io sono entrata in confusione, non mi pareva di aver incontrato così Donald Trump e mi sono dimenticata di premere il bottone per arrivare al mio appartamento” ha continuato Lory Del Santo.

“Lui mi ha anticipato e ha premuto quello per andare a casa sua” ha ammesso, ricordando anche di essere salita fino all’ultimo piano della Trump Tower: “Poi mi ha detto: ‘Signorina, dove sta andando? Questo è l’ultimo piano, o scende qui o non ho capito dove debba andare’…” ha aggiunto la Del Santo che in quella circostanza ha poi chiesto scusa al miliardario e ha cominciato a interoquire con lui.


“Poi mi ha chiesto se volevo visitare casa sua: è stupenda, con vista su Central Park, però non ci ha provato assolutamente ma mi ha chiesto solo il mio numero di telefono e il giorno dopo mi ha chiamato…”

Il giorno successivo era assieme a Trump in limousine. “Mi ha anche chiesto cosa pensavo delle sue ex donne e mi ha invitato a cena: e io ho accettato…” conclude, precisando che lei spera in una rielezione del candidato repubblicano .