Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Le Iene, Coronavirus a Londra. Il calvario di Diana per il tampone, da non credere: "Esperienza scioccante" | VIDEO

  • a
  • a
  • a

La giovane Diana, italiana residente a Londra, racconta a Le Iene il suo calvario per sottoporsi al tampone nella capitale inglese. Questa è soltanto una anticipazione del servizio che andrà in onda su Italia1 nella puntata di mercoledì 21 ottobre. "Il tampone per il Coronavirus a Londra? Per me è stato scioccante", ha confidato la 23enne.

 

Calvario tampone per Diana a Londra

 

Dopo essere entrata in contatto con un positivo, martedì 20 ottobre, Diana è andata a farsi fare il tampone, su prenotazione: "Sono andata sul sito del Nhs (il sistema sanitario nazionale del Regno Unito, ndr) e mi sono prenotata per fare un tampone. Ti danno un codice Qr e una fascia oraria in cui andare e ti assegnano al punto più vicino a dove abiti. È un servizio gratuito se lo fai nel pubblico - ha spiegato -. Ma non pensavo minimamente che dovevo farmelo da sola". Quando Diana è arrivata infatti nel punto dove venivano eseguiti i tamponi, rimane di sasso: “Ma se lo fanno da soli?”, si chiede. “Praticamente ti danno il tampone con un manuale di istruzioni che devi seguire”, ha raccontato. E ancora: "C’erano circa sei persone che a distanza di un metro se lo facevano da soli, ma tutti starnutiscono e si soffiano il naso. Un'esperienza scioccante". Il servizio completo mercoledì 21 ottobre su Italia1 dalle 21,20 a Le Iene.