Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Samanta Togni e il body shaming, la ballerina umbra svela: "Anche io ho ricevuto messaggi da uomini perversi"

  • a
  • a
  • a

La foto di Vanessa Incontrada nuda su Vanity Fair ha scatenato il dibattito sia sui social che in tv sul tema del body shaming. Sulla questione è intervenuta la ballerina umbra Samanta Togni, che a "La vita in diretta" ha ammesso di aver vissuto un episodio spiacevole quando si è mostrata in costume in un video su Instagram durante un servizio fotografico. Samanta ha ricordato: "Non sai quanti messaggi di uomini che hanno commentato la scollatura - ha sottolineato - ma ero in costume. Tra i miei followers tanti uomini perversi". Poi il discorso si è spostato su "Ballando con le stelle" e le performance di Elisa Isoardi: "Ha una grande sensualità, non è semplice ballare da soli (Todaro è convalescente dopo l'operazione per appendicite ndr). Devo farle i complimenti".