Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diletta Leotta: violazione della privacy, ricatti, attenzioni indesiderate, odiatori. Ecco la verità

  • a
  • a
  • a

Non solo televisione e social. Ecco il libro di Diletta Leotta. Si intitola "Scegli di sorridere", uscirà nella giornata di domani, 22 settembre, edito da Sperling&Kupfer. Per la prima volta rivela alcuni "episodi dolorosi" in cui è stata messa alla prova, ma da cui è uscita sempre a testa alta. Diletta racconta come ha trasformato i momenti difficili in opportunità e la fragilità in coraggio. Spiega che “Quando senti dire o leggi parecchie cose sul tuo conto, all’inizio ti innervosisci. Resti male per le critiche, ti arrabbi per tutte le bugie e illazioni gratuite. La prima reazione è rispondere a qualunque cosa, magari anche alzando i toni, per dare la tua versione dei fatti. Poi capisci che non ha senso, impari a restare in silenzio e ad aspettare con pazienza che passi”.

Quasi sempre Diletta ha scelto la via del silenzio quando si è parlato di lei. Ora, però, tutto è cambiato, ha deciso di raccontarsi, di dire come sono andate veramente le cose, affidando un pezzo di sé a questo libro, non esitando a rivelare anche gli episodi più privati come la violazione della sua privacy da parte degli hacker, i ricatti subiti, le attenzioni indesiderate dei paparazzi, la percezione della sua immagine e gli attacchi degli haters.