Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv 28 agosto, su Rai Tre in seconda serata il documentario "Arrivederci Saigon". La storia

  • a
  • a
  • a

Stasera in tv 28 agosto, su Rai Tre in seconda serata il documentario "Arrivederci Saigon"

Nel nuovo appuntamento di “Doc3”, i documentari d’autore di Rai3 in onda alle 23.35, Wilma Labate racconta una storia nascosta per 50 anni. Un giorno del 1968 cinque ragazze, quattro delle quali minorenni, salirono su un aereo che le avrebbe portate in Estremo Oriente, convinte di imbarcarsi nella tournèe del secolo fra Hong Kong, le Filippine e il Giappone. Erano Le Stars, una delle rare band femminili dell'epoca, provenivano da cittadine della Toscana rossa, e si ritrovarono catapultate nel Vietnam del Sud, "arruolate" per esibirsi di fronte alle truppe americane, per un inganno del loro impresario. Umidità soffocante, latte condensato e pastasciutta nei barattoli, tante bare e tantissimi giovani, dei quali le cinque ragazze non avrebbero mai dimenticato lo sguardo spaventato. Sono Rossella, Viviana, Daniela, Franca e Manuela, oggi donne mature, che raccontano la loro esperienza particolare della guerra in Vietnam e il loro amaro ritorno in Italia dove per le famiglie, gli amici, i compagni della sezione del Pci, gli studenti protagonisti del ’68, le Stars sono da emarginare. Per chi ha suonato per gli yankees non c’è nessuna pietà. E così la storia della loro tournée fra Saigon e le basi americane è rimasta sepolta per cinquant'anni, quasi come una colpa di cui è meglio dimenticarsi.