Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Checco Zalone, le vacanze in Umbria ospite di De Gregori. Il cantautore: "Lo vorrei come pianista"

Sabrina Busiri Vici
  • a
  • a
  • a

Un pugliese in vacanza in Umbria nell’estate dell’emergenza Covid-19. Uno dei tanti, certamente, ma il fatto è che si tratta di una star del cinema italiano del calibro di Checco Zalone. A rivelarlo è stato lui stesso in un video diventato immediatamente virale. Una manciata di secondi dove Checco saluta i suoi fan mentre dice di essere in vacanza in Umbria e poi consiglia la mascherina a chi andrà a vedere a Ostia la proiezione del suo film Tolo Tolo.

Checco Zalone è ospite dell’amico Francesco De Gregori che ha casa sulle colline di Spello ormai da molti anni: momenti di relax durante i quali l’attore-regista ha girato nei dintorni della città e ha fatto tappa a Collepino dove si è fermato al bar La locanda. Poi si è diretto a Foligno dove non ha resistito alle tentazioni dello chef stellato Marco Gubbiotti al Cucina.

“E’ stato qui da noi due volte ieri (domenica 23 agosto), di mattina e di sera - racconta Gubbiotti - La prima volta è venuto con Francesco De Gregori e hanno preso caffè e centrifuga, poi Zalone è tornato la sera con un sui collaboratore così abbiamo preso coraggio e gli abbiamo chiesto di fare una foto con tutti noi. E’ stato davvero molto gentile e non sono mancate diverse battute mente ci mettevamo in posa per lo scatto”. L’amicizia di Checco Zalone e Francesco De Gregori è di lunga data. Duetti insieme spesso e volentieri; il cantautore romano tra l’altro ha invitato l’amico regista nel 2019 a partecipare al concerto all’Arena di Verona e in una intervista La Gazzetta del Mezzogiorno De Gregori ha dichiarato: “E' un musicista grandioso. Quando si stuferà di fare cinema, e personalmente spero che non avvenga mai, lo vorrei come pianista nella mia band a patto che non sia troppo sindacale sulla paga”