Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La triste fine dei Righeira, Johnson: "Ho buttato via tutti i miei soldi"

  • a
  • a
  • a

"Non abbiamo più niente da condividere". Con queste parole Stefano Righi in arte "Johnson" Righeira ha parlato della separazione definitiva con Stefano Rota ("Michael" Righeira) e la fine del duo che ha dominato le scene musicali negli anni '80, soprattutto con alcuni tormentoni estivi che hanno segnato un'epoca, da "Vamos a la playa" a "L'estate sta finendo". Ora dal 2015 nessun contatto. E nonostante i Righeira siano stati un fenomeno importantissimo a livello musicale, ottenendo un riscontro anche internazionale, Johnson in una intervista al Corriere della Sera ha confessato di aver sprecato praticamente tutti i suoi soldi: “Sono riuscito a dilapidare i soldi man mano che li guadagnavo". Restano però alcuni bei ricordi: "Una volta a Parigi finimmo in tv con i Culture Club e Boy George in camerino cantava Vamos a la playa: fu un bel flash. A Colonia trovammo Stevie Wonder che muoveva la testa ascoltando la nostra Hey Mama, così mi avvicinai a stringergli la mano: ho ancora la pelle d’oca”. Ricordi che nonostante gli attuali rapporti non idilliaci nessuno potrà mai cancellare.