Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Il nipote di Elvis Presley è morto: Benjamin Keough si sarebbe sparato

Il suicidio a Calabasas, in California: era il figlio di Lisa Marie e aveva 27 anni

  • a
  • a
  • a

Il figlio di Lisa Marie Presley, unico nipote di Elvis, è morto. Benjamin Keough aveva 27 anni, e secondo le prime ricostruzioni si sarebbe trattato di suicidio. Il manager della Presley, Roger Widynowski, ha dichiarato domenica all’Associated Press che la donna aveva il cuore spezzato dopo aver appreso della morte di suo figlio. "Ha il cuore spezzato, inconsolabile e al di là devastata, ma cerca di rimanere forte per i suoi gemelli di 11 anni e la figlia maggiore Riley", ha affermato Widynowski,

"Adorava quel ragazzo. Era l’amore della sua vita". Tmz riferisce che Keough è morto per una ferita da arma da fuoco autoinflitta domenica a Calabasas, in California. Nancy Sinatra ha twittato le sue condoglianze a Presley, scrivendo: "Ti conosco da prima che tua madre ti partorisse, non sognando mai che avresti avuto un dolore simile nella tua vita. Mi dispiace molto".