Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, Castiglione Cinema: non solo Terence Hill, tra i grandi ospiti anche Ambra Angiolini e Lillo & Greg

  • a
  • a
  • a

Non solo Terence Hill. Che pure è tanta roba e di cui leggete nell'articolo. Nel pomeriggio di venerdì 3 luglio, infatti, sarà Ambra Angiolini la protagonista del talk “L'arte di cambiare rimanendo se stessi”. Un incontro ravvicinato con gli spettatori, moderato da Federico Pontiggia, critico della Rivista del Cinematografo, nel Giardino della Rocca, a Castiglione del Lago. Un momento per conoscere meglio la magnetica attrice romana, che si racconterà a cuore aperto ripercorrendo le tappe fondamentali del suo percorso professionale, eclettico e mai banale che risale, al programma Non è la Rai dove, giovanissima e con grandissimo piglio, si dimostrò all'altezza di conduttrice e cantante. Per poi tornare alla ribalta sul grande schermo alternando commedie e drammi, dimostrandosi sempre all'altezza dei ruoli che le hanno affidato grandi registi come Ferzan Ozpetek, Emidio Greco, Michele Placido, Paolo Genovese. Vincitrice di un David di Donatello per Saturno contro nel 2007, ha raccolto il plauso di critica e pubblico in film come Immaturi, Viva l'Italia, La verità, vi spiego, sull'amore, 7 minuti. Non basta: confermata anche la presenza di Lillo & Greg, il popolarissimo duo che da oltre vent'anni è sulla cresta dell'onda grazie a spettacoli teatrali come Il mistero dell'assassino misterioso, varietà televisivi L'ottavo nano, Le iene, Stracult e lungometraggi come Colpi di fulmine e Natale con il boss. L'appuntamento con loro è nel pomeriggio del 4 luglio: dialogheranno con gli spettatori in “Manifesto per una fiera inadeguatezza”, un talk già dal titolo esplosivo in cui, tra passato, presente e progetti, si racconteranno senza filtri con quell'umorismo surreale della loro comicità. Inoltre, introdurranno la proiezione serale del loro primo film da registi: “D.N.A. – Decisamente non adatti”, una divertentissima commedia.