Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mariano Di Vaio lancia il suo e-commerce "made in Umbria"

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Mariano Di Vaio lancia il suo e-commerce, Nohow, e con lui la creatività made in Umbria, con mente e cuore pulsante a Perugia, va alla conquista dei mercati internazionali (guarda le immagini dell'inaugurazione). Mariano Vaio, 27 anni, top influencer della moda maschile numero uno al mondo, come recita il riconoscimento ottenuto a Berlino, 8 milioni di follower sui social (5 milioni solo su Instagram), lancia il suo e-commerce, con sede nella zona industriale di Perugia, a Ponte Felcino. Si chiama Nohow, un marchio che funziona e fa conoscere streetstyle, pensato in Umbria e rigorosamente made in Italy, già da più di un anno. Solo oggi però Mariano ha deciso di "svelare" i segreti del marchio, che è espressione del suo gusto e delle scelte che compie quotidianamente insieme con altri 11 ragazzi, rigorosamente under 30. Nohow è una palestra di tutti giovani talenti umbri che con lui scelgono moda, la fotografano, realizzano idee, propongono stili di vita e insieme trovano anche il modo di produrre divertendosi. Nohow è già una realtà industriale, con un milione di follower distribuiti dagli Stati Uniti a tutta l'Europa fino al Brasile e all'Asia, e un fatturato in continua crescita che si è sviluppato in maniera straordinaria in pochi mesi, con i ritmi del web. Ma è pronta a crescere ancora, restando però sempre legata alla freschezza, allo slancio e alla creatività tutta made in Umbria di Mariano e dei giovani che collaborano con lui.