Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lift, che bel premio

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Il gruppo musicale dei Lift vince il premio per il miglior testo originale in lingua italiana-interpreti dal titolo: “Il sottile equilibrio dell'amore” al concorso canoro nazionale “Sonority Festival 2016 – band”, svoltosi sabato scorso a Ferrara. Il riconoscimento al gruppo giunto da Città di Castello, già finalista all'Urban Ecofestival di Prato 2015 e al Premio Friuladria 2015, è stato consegnato dalla giornalista Arianna Fornasari (presidente della giuria tecnica) dopo una lunga giornata che ha visto la band superare le semifinali nella difficile sfida con altri 20 gruppi convogliati nella città estense da ogni parte d'Italia. Nel corso della serata, condotta brillantemente da Vito Guidera in arte Vigù e Barbara Cecchini, si sono esibiti con grande successo: le ballerine Flavia Zironi, Ginevra e Beatrice Mezzetti della scuola Free Dance Academy di Baricella e l'associazione Los Rumberos di Ferrara con il gruppo di Pole Dance capitanato da Marco Bassi.  Un irripetibile momento di grande musica si è vissuto a metà spettacolo quando sono saliti assieme sul palco, con tripudi da arena, gli ospiti d'onore d'eccezione; Ricki Portera, chitarrista di primo piano a livello nazionale nonché componente del gruppo degli Stadio e storico musicista di Lucio Dalla e Roberto Tiranti, bassista dei conosciutissimi New Trolls, che si sono esibiti una jam-session da brividi. Per la cronaca nella classifica che premiava le esibizioni i Lift si sono piazzati al quarto posto assoluto dietro a: i Pocaroba (Roma), i Colorblade (Civitanova Marche) e i Freedom e Sara (Pesaro).