Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Due Mondi-Festival di Cartagena, firmato protocollo d'intesa

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Collaborare attivamente per promuovere la conoscenza delle rispettive manifestazioni nei paesi di realizzazione e per realizzare iniziative culturali e di spettacolo: queste le basi del protocollo d'intesa firmato tra il Festival dei 2 Mondi e Cartagena Festival Internacional de Música. Un protocollo che vede già, come prima collaborazione tra i due festival, la produzione dell'opera che ha inaugurato l'edizione numero 59 del Festival dei Due Mondi “Le nozze di Figaro”. Il protocollo è stato presentato sabato 25 giugno a Palazzo Mauri alla Presenza del sindaco Fabrizio Cardarelli, di Giorgio Ferrara, direttore artistico del Festival dei 2 Mondi, di Julia Salvi, presidente della Fondazione Victor Salvi e da Antonio Miscenà, direttore generale del Festival Musicale di Cartagena che sono firmatari del protocollo. Era presente anche Bertha Lucia Arnedo Redondo, direttore generale dell'Instituto de Patrimonioy Cultura de Cartagena, insieme a una nutrita rappresentanza di personalità del mondo istituzionale ed economico della città boliviana. "Il protocollo prevede – ha spiegato Giorgio Ferrara - la presentazione delle Nozze di Figaro, l'opera diretta da Ferrara che ha debuttato venerdì 24 a Spoleto, al prossimo Festival di Cartegena del 2017. I sottoscrittori dell'accordo hanno anche parlato della presentazione al Festival di Spoleto di uno spettacolo di produzione del Festival di Cartagena, un trampolino di lancio importante per scoprire giovani talenti e artisti colombiani, un aspetto questo sottolineato dal direttore artistico del Festival Musicale Antonio Miscenà".