Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Masterchef 9, doppia eliminazione: due cuoche salutano la cucina di Sky Uno

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

La classe dei cuochi amatoriali impegnati nella nona edizione di Masterchef Italia, in onda tutti i giovedì alle 21,15 su Sky Uno si è ridotta a 9 unità. Ad assottigliare il lotto dei concorrenti è stata un'ottava puntata più sorprendente che mai, durante la quale prima Milenys e poi Giada hanno dovuto togliersi il grembiule, arrendersi all'eliminazione e salutare gli altri compagni di viaggio. Fatale alla cubana di 49 anni, che da 18 vive a Camerino dove fa la commessa, l'Invention Test basato sulla preparazione di un piatto a base di carne partendo un quarto di manzo da sezionare. L'hamburger di Milenys non ha convinto i giudici, ma a rischiare sono stati anche Marisa, Luciano, Maria Teresa e Giada. Ad assegnare loro i tagli di carne era stato Luciano, vincitore della Mistery Box. Per approfondire leggi anche: Le eliminazioni della settima puntata di Masterchef A vincere l'Invention Test per la prima volta è invece Vincenzo, che per la prova in esterna sceglie gli stessi compagni con i quali ha cucinato nella puntata precedente: Luciano, Davide, Nicolò e Marisa. Dall'altra parte dei fornelli ci sono Antonio, Maria Teresa, Giada, Francesca e Giulia; capobrigata è Francesca. Si cucina all'Emporio Armani Ristorante di Milano per dieci ospiti speciali. Sono i dieci critici gastronomici Angela Frenda, Davide Paolini, Paolo Massobrio, Luigi Cremona, Roberto Restelli, Andrea Grigliafini, Marco Bolasco, Albero Paolo Schieppati, Alberto Cauzzi, Antonio Paolini. Il tema della sfida saranno gli Anni Ottanta e i tipici piatti di un'epoca memorabile da rivisitare in chiave moderna. Per la brigata blu Vincenzo sceglie cocktail di scampi in salsa rosa, affidato a Marisa; farfalle panna, prosciutto e piselli seguito da Luciano e filetto al pepe verde con Davide. Alla brigata rossa di Francesca toccano il carpaccio con grana affidato a Giulia, i sedanini alla boscaiola assegnati a Maria Teresa e il vitello tonnato per Antonio. Vincono Francesca e i rossi, che condannano al Pressure Test Vincenzo, Luciano, Davide e Marisa, ai quali si aggiungono Giada e Nicolò, lasciati fuori dalla prova in esterna per scelta dei due capobrigata. Al Pressure c'è da fare i conti con tre piatti iconici dei rispettivi Paesi: pad thai per la Thailandia, burrito per il Messicoo e fish and chips per il Regno Unito. E alla fine Giada, dopo aver sbagliato il burrito, cade anche sugli zampini del maiale.