Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Principi di Galles", ricordi e passioni con la musica folk

Alice Guerrini
  • a
  • a
  • a

Sono un duo che da poco è diventato un trio che porta in giro per l'Umbria canzoni scritte che parlano della vita, quella vera fatta di ricordi e passioni. Sono Emilio Lillini, Luca Santi e Roberto Cecchetti che insieme formano i “Principi di Galles”. Sono un gruppo “giovane” nato un anno fa che “ama la musica e la gente perciò suoniamo dal vivo. Il nostro è un genere cantautoriale – dicono - quasi folk, ma non troppo”. Insomma sono ragazzi con qualcosa da dire con storie da raccontare e lo fanno in giro per i locali del Trasimeno, ma anche del Perugino. La prossima tappa sarà al ristorante “Da Faliero” ed è prevista per giovedì 10 marzo. Ovviamente per ora il repertorio non è fatto solo di canzoni loro “anche se l'obiettivo è proprio questo. Per adesso ne abbiamo realizzate sei” tra cui l'ultima in ordine di tempo chiamata “Fratelli di padre”. Ma c'è anche “Toro seduto”, “Il villano” o “Un maltese dal nome corto”. Voce, chitarra e fisarmonica che si ispirano a grandi nomi come De Gregori o De Andrè per poi realizzare prodotti originali, poesie nate in strada che incontrano la musica creando qualcosa di davvero emozionante.