Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Da "Amici" a "Piano, Solo": a lezione dal maestro Luca Pitteri

Riccardo Regi
  • a
  • a
  • a

Per i più è un volto televisivo che si è imparato a conoscere. Severo, comprensivo, esigente, soprattutto bravo. Uno di quelli che buca lo schermo. Luca Pitteri è in realtà soprattutto uno di quei professionisti che può incidere, e non poco, non solo sulla riuscita del format tv, ma nella carriera e nel futuro di ragazzi che vorrebbero campare con la musica e la loro voce. Insegna canto e “forma”, appunto, i talenti che potenzialmente potrebbero guadagnare la scena. Come nel caso di “Amici”, la fortunatissima trasmissione di Maria De Filippi in onda su Canale 5, a cui ha dato il suo contributo per ben sei edizioni, dal 2001 al 2007. Oppure di “Io canto”, sempre su Canale 5, di cui ha curato le prime due edizioni o, ancora, “Ti lascio una canzone” su Rai 1 e Zelig. Parliamo di lui perché il maestro Alessandro Deledda, pianista, fisarmonicista umbro, ha fatto il colpaccio. Ha inserito un corso di canto moderno condotto da Luca Pitteri nella sua scuola di formazione “Piano, Solo” di Perugia. Il primo passo che sancisce la collaborazione tra questi due musicisti, è davvero prossimo: il 9 gennaio, infatti, ci sarà una masterclass di un'intera giornata aperta a tutti che è il punto di partenza importante dal momento che verranno selezionati i partecipanti al “Laboratorio stabile” per l'anno accademico 2016. Che dire? Nient'altro, solo indicare il contatto per chi volesse partecipare: Infoline 3470845701, o https://www.facebook.com/scuoladimusicapianosolo. Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di mercoledì 6 gennaio (CLICCA QUI)