Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Don Matteo torna in città, 12 settimane di riprese per la decima serie

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Torna a Spoleto la fiction Don Matteo. Per il secondo anno consecutivo le riprese della serie tv del prete detective più famoso d'Italia si terranno nella città del Festival. La conferma è arrivata direttamente dalla casa di produzione Lux Vide che, presumibilmente a partire dal mese di maggio, sarà a Spoleto per 12 settimane non consecutive per girare gli episodi della decima edizione. Un primo incontro per definire e programmare le attività di promozione si è svolto martedì mattina a Palazzo comunale tra il Comune di Spoleto, il Consorzio Operatori Turistici ConSpoleto e l'Ascom. “Siamo soddisfatti di aver centrato insieme alla ConSpoleto e Ascom un obiettivo di grande valore per la nostra città – sono state le parole del sindaco Fabrizio Cardarelli – La popolarità della fiction don Matteo e l'enorme seguito fatto registrare negli anni, sono senza dubbio elementi di forte promozione e visibilità che permetteranno di far conoscere Spoleto ad un pubblico ancora più vasto”. Soddisfazione confermata infatti anche dai presidenti di ConSpoleto e Ascom Tommaso Barbanera e Andrea Tattini. “Poter lavorare in sinergia, collaborare attivamente come avvenuto in questi mesi con il Comune di Spoleto e l'Ascom – ha dichiarato Barbanera al termine dell'incontro – ha permesso di portare a casa un ottimo risultato. Poter ospitare anche la decima edizione di Don Matteo è la dimostrazione che collaborazioni come questa sono un valore aggiunto per la città”. “Si è trattato di un lavoro congiunto che ci ha visto tutti impegnati per il raggiungimento di un obiettivo che ritenevamo importante per Spoleto – ha aggiunto Tattini – A riguardo non possiamo quindi che esprimere la nostra piena soddisfazione”. Per il momento non confermate le voci di una coesistenza con Gubbio.