Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Trent'anni fa Beautiful entrava nelle case degli italiani: i record della soap opera e un'anticipazione

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Era il 4 giugno 1990 quando Beautiful entrò nelle case degli italiani senza uscirne più. La famiglia Forrester e tutti i suoi personaggi, da Ridge a Brooke, passando per Eric e Stephanie, sono diventati vere e proprie icone in Italia e nel mondo. La soap opera in trent'anni ha infilato numeri da record: 8.300 puntate, 1.700 set allestiti ma anche 100 matrimoni celebrati, 22 bambini nati, 22 personaggi passati a miglior vita (3 resuscitati). Ma soprattutto è trasmessa in oltre 100 Paesi e viene vista ogni giorni da 35 milioni di spettatori (in Italia, su Canale 5, sono in media circa quasi 3 milioni). Durante il Coronavirus le riprese erano state interrotte: clicca qui. L'anticipazione: intanto nelle puntate americane, prossimamente in Italia dove continua il triangolo Liam-Hope-Steffy con l'ingresso di Thomas, svelano che l'incidente che porterà il figlio di Ridge a lottare tra la vita e la morte incrinerà i rapporti tra Brooke e lo stesso Ridge. Brooke infatti, per difendere Hope, spingerà Thomas da una scogliera.