Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pronti a riaprire i locali di strip tease, ragazze nude ma costrette a indossare mascherine

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Il Den Strip Club di Cheyenne, Wyoming, si prepara alla riapertura dopo la chiusura forzata a causa del lockdown da Coronavirus e lo staff si sta occupando di tutti gli accorgimenti necessari alla sicurezza delle ragazze che lavorano nel locale di strip tease, uno dei più famosi tra quelli intrattenimento per adulti, sia per i clienti. Gel igienizzanti, guanti, mascherine: tutto viene organizzato senza lasciare nulla al caso ma soprattutto per mettere a proprio i frequentatori del locale. Certo, la mascherina non invita molto e alle ragazze costrette a indossarle provoca anche disagio: "Fanno sudare molto", dicono durante le prove per la riapertura che sperano sia imminente.