Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Masterchef 9, decima puntata: la sorprendente eliminazione di un concorrente fa piangere chef Cannavacciuolo

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

La decima puntata di Masterchef 9 è stata senz'altro quella che ha riservato i colpi di scena più clamorosi e le emozioni più forti. Alla fine c'è stato anche chef Antonino Cannavacciuolo che piange per l'eliminazione di uno dei concorrenti più popolari del cooking show di Sky Uno che decreterà il miglior cuoco amatoriale d'Italia. Si comincia con la Mistery Box, in cui ognuno dei sette concorrenti rimasti in gara (Nicolò, Luciano, Marisa, Antonio, Maria Teresa, Francesca e Davide) deve progettare - con tanto di descrizione dei passaggi e di disegno dell'impiattamento - una propria ricetta; il fatto è che, appena finita l'ideazione, il compito di cucinarla spetterà al compagno di banco. Vince Antonio, che aveva la ricetta di Luciano e che conquista il vantaggio di scoprire i segreti del giovane chef stellato Jeremy Chan, scegliendo - dei tre piatti presentati - quale preparare per sé e quali assegnare agli avversari. Antonio sceglie l'astice moin-moin, ovvero astice con fagioli, salsa di guanciale e torta moin-moin con insalata di astice e rapa all'infusione di ibisco. Stessa ricetta per tutti, una ricetta con 40 ingredienti, che regala la vittoria a Nicolò e la sorprendente eliminazione di Francesca. Stavolta, però, niente prova in esterna. Ci sarà da affontare un terribile Skill Test in tre prove, di cui Nicolò ha il vantaggio di scegliere l'ordine, sperando di eccellere già dal primo step. Si tratta di guadagnare la balconata attraverso tre diverse tecniche di cottura. Nicolò decide per gratinatura, promossa da chef Locatelli, cottura in umido proposta da chef Barbieri e l'affumicatura interpretata da chef Cannavacciuolo. E' durissima e i primi a salvarsi, pur non brillando, sono Marisa e Davide. La cottura in umido garantisce la possibilità di andare avanti ad Antonio e Maria Teresa, condannando Nicolò e Luciano a un duello fratricida, quanto inatteso. Alla fine è Luciano a essere eliminato e la sua uscita dalla cucina di Masterchef 9 lascia tutti di stucco, a cominciare da chef Antonino Cannavacciuolo, visibilmente commosso al momento di salutare e augurare le migliori fortune al geometra siciliano.