Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria Rock: Basement Jaxx, Paul Weller, Kaiserchief e tanti altri

default_image

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

E' tutto pronto per la prima edizione di Umbria Rock, il festival in programma a Massa Martana dall'1 al 3 agosto. Saranno tre intense giornate di rock e musica elettronica, con grandi stelle in cartellone, che suoneranno in uno scenario incantevole immerso nella natura. Umbria Rock è il festival ideato e organizzato dal manager anglo-indiano Yash Bajaj. LEGGI Umbria rock guarda già al futuro Le star. La prima giornata, venerdì 1 agosto, proporrà Peter Hook & The Light, alias il nuovo progetto dello storico bassista di Joy Division e New Order; ma soprattutto Basement Jaxx, incursione stellare, energica e di primissimo piano, nell'elettronica. Ma il piatto sarà ancora più ricco: in programma nel corso della giornata i set degli inglesi Elephant 12, degli scozzesi Apache Darling e degli italiani Filippo Graziani e Be Forest. La seconda giornata avrà come stella il grande Paul Weller, portabandiera del "mod" con The Jam negli anni Settanta, poi raffinato traghettatore del rock in un pop "global" dal forte retrogusto jazz con gli Style Council. Ma questa sarà solo la fine della serata, perché nel corso della giornata si potranno ascoltare i mitici The Charlatans, la band inglese è di nuovo rinnovata dopo la morte per cancro del batterista Jon Brookes, e c'è grande attesa per questo ennesimo nuovo debutto. A fare ricchissimo il piatto c'è in programma anche l'indie rock degli inglesi Courteneers, e poi i cinesi ReTros e gli italiani The Doormen. La terza giornata sarà all'insegna della musica "indie" britannica: prima di tutto Kaiserchief e BMX Bandits, ma anche The Cribs, Jason Riddel, Elara Caluna e soprattutto James; la band di Tim Booth in questo 2014 ha pubblicato un nuovo disco, "La Petite Mort", ed è grande l'attesa per ascoltarne i brani dal vivo. Navette collegheranno regolarmente la stazione di Massa Martana, la piscina comunale, la Porta Martana e il festival (che si svolge in vocabolo Ceceraio, SantaMaria in Pantano).