Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, altro morto. I Paesi in cui il contagio è già arrivato. Dati in tempo reale: bilancio ore 15.30

Esplora:

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

Ancora un decesso causato dal Coronavirus che fa salire il dato a 1.384 dall'inizio del contagio. Rispetto alle ore 5 (14 febbraio, ora italiana) c'è un ulteriore incremento dei contagi, passati in poche ore da 64.429 a 64.457. Per fortuna progredisce, e sensibilmente, anche il numero di coloro che sono riusciti a superare la malattia: da 6.811 a 7.166. La stragrande maggioranza delle vittime in Cina, come noto. Soltanto tre i decessi in altri territori: Filippine, Giappone e Hong Kong. Discorso diverso per i ricoverati. Ovviamente anche in questo caso la Cina deve far fronte al maggior numero di casi, 63.863, ma malati sono anche a Singapore (67), Hong Kong (56), Thailandia (33), Giappone (29), Sud Corea (28), Malesia (19), Taiwan (18), Germania (16), Vietnam (16), Australia (15), Stati Uniti (15), Francia (11), Macao (10), Gran Bretagna (9), Emirati Arabi (8), Canada (7), Italia (3), Filippine (3), India (3), Russia (2), Spagna (2), Nepal (1), Cambogia (1), Belgio (1), Finlandia (1), Svezia (1) e Sri Lanka (1).