Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pechino Express 2020, dalle lacrime di Max Giusti allo sgambetto di Soleil. Ecco la classifica e gli eliminati

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Pechino Express 2020, quella di martedì 11 febbraio su Rai 2 è stata una puntata ricca di emozioni condotta da Costantino della Gherardesca tra i meravigliosi scenari della Thailandia. Tra i momenti più coinvolgenti, quello in cui Max Giusti ha pianto, lacrime dettate dalla lontananza dai figli Matteo e Margherita. "E' la prima volta che non li vedo per così tanto tempo", ha detto il conduttore per giustificarsi. Passerà alla storia del format anche la furibonda lite tra Marco Berry e la figlia Ludovica. Tutto è cominciato quando i due si sono messi alla ricerca di banane, a quanto pare introvabili. Circostanza che ha fatto perdere la pazienza della ragazza che ha minacciato "Io così non gioco più". Già al centro delle polemiche Soleil Sorge per un presunto sgambetto ai danni della coppia dei Guaglioni che si vendica assegnando un handicap. A vincere la tappa di 270 chilometri sono I Gladiatori che decretano l'eliminazione della coppia Padre e Figlia (Marco Berry e Ludovica). La classifica finale: I Gladiatori (Max Giusti e Marco Mazzocchi), I Weddong planner (Enzo Miccio e Carolina Giannuzzi), Top (Ema Kovac e Dayane Mello), Le collegiali (Nicole Rossi e Jennifer Poni), Le figlie d'arte (Asia Argento e Vera Gemma), Gli inseparabili (Valerio e Fabrizio Salvatori), Mamma e figlia (Soleil Sorge e Wendy Kay), I palermitani (I soldi spicci, Annandrea Vitrano e Claudio Casisa), Padre e figlia (Marco Berry e Ludovica Marchisio).