Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sanremo 2020: sul palco dell'Ariston il cantante rapper Paolo Palumbo, l'aspirante chef affetto da Sla

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Sanremo 2020, c'è anche Paolo Palumbo, aspirante chef di 22 anni affetto da Sla, tra i cantanti in gara mercoledì 5 febbraio. Presenterà il brano “Io sono Paolo”, scritto da lui, che canterà insieme a Kumalibre e Andrea Cutri, il quale dirigerà l'orchestra. “Se esiste una speranza ci voglio provare. Per volare mi bastano gli occhi, sono la montagna che va a Maometto, pur restando disteso sul letto…" canta il giovane rapper sardo. Sul palco dell'Ariston salirà grazie a una speciale rampa montata apposta per lui e canterà sdraiato, puntando con le pupille il comunicatore verbale che da un anno gli ha ridato la voce. A Paolo Palumbo è stata diagnosticata la malattia quando aveva appena 17 anni, stava per iscriversi alla scuola di alta cucina di Gualtiero Marchesi ma da allora tutto è cambiato.