Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alvaro Vitali compie 70 anni, una lunga carriera da Fellini a Pierino alla commedia sexy all'italiana

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Giorno speciale, il 3 febbraio 2020, per Alvaro Vitali. Uno dei maggiori protagonisti della commedia sexy all'italiana compie 70 anni. Una carriera lunga, la sua, iniziata addirittura da ragazzo, quando ancora studente venne notato da Federico Fellini che dopo un provino gli affidò nel 1969 una piccola parte in "Fellini Satyricon". Il regista riminese lo volle con sé anche per "I clowns" nel 1971, in "Roma" nel 1972 e anche in "Amarcord" del 1973. La notorietà arrivò all'inizio degli anni Ottanta, quando portò sul grande schermo il personaggio di Pierino e recitò nei film più famosi della commedia sexy all'italiana al fianco di Lino Banfi, Renzo Montagnani e le attrici più avvenenti dell'epoca. Più recenti le apparizioni a "Striscia la notizia, nei primi anni Duemila, con l'imitazione di Jean Todt, all'epoca team principal della Ferrari di Formula 1.