Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Top model Emily Ratajkowski, tatuaggio contro Weinstein

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Fuck Harvey: queste le parola che la top model Emily Ratajkowski si è fatta tatuare sul braccio sinistro. Un messaggio esplicito diretto al produttore cinematografico Harvey Wenstein accusato di molestie sessuali da una lunga serie di attrici, impiegate e collaboratrici che hanno avuto il coraggio di denunciarlo suscitando indignazione in tutto il mondo e la conseguente nascita del #meetoo. Wenstein ha patteggiato con quasi tutte le sue accusatrici e dovrà pagare 25 milioni di dollari, 18 dei quali andrà a costituire un fondo per la class action delle sue accusatrici. A seguito dello scandalo che lo ha travolto, Weinstein è stato cacciato licenzia dalla sua azienda, lasciato dalla moglie, sospeso dall'associazione del cinema inglese Bafta e anche dall'Academy degli Oscar. Per quanto riguarda Emily Ratajkowski, l'occasione di mostrare il suo tatuaggio è stata sul red carpet alla presentazione del film Uncut Gems, film prodotto dal marito Sebastian Bear-McClard e ambientato a Hollywood.