Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marche, i sentieri per chi a piedi non teme le distanze: il Gaba è lungo 100 chilometri

  • a
  • a
  • a

Capitolo cammini: sono anche qui tanti i percorsi per coloro che vorranno girare la regione a piedi. Si parte dal Gaba, acronimo di Grande anello dei borghi ascolani, un percorso di 100 chilometri suddivisi in sette tappe che toccano sei comuni (Ascoli Piceno, Venarotta, Comunanza, Roccafluvione, Montegallo ed Acquasanta Terme). Fermate nei magnifici borghi ai piedi del Ceresa, dei Monti Gemelli, Sibillini e Monti della Laga.

 

 

Per chi vuole camminare sotto il nome di San Francesco, ecco il Cfm, ovvero il Cammino francescano della marca. Da Assisi si arriva ad Ascoli Piceno, 167 chilometri attraversando 17 comuni e il meraviglioso Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Il percorso, tra l’altro, può essere fatto anche in bicicletta. Per chi ha poco tempo a disposizione, ma vuole sempre effettuare un cammino di tipo religioso, ecco il cammino spirituale e paesaggistico della Porta d’Oriente. Circa 44 chilometri che collegano Ancona con la Basilica di Loreto, attraversando le campagne del Parco del Conero. C’è poi l’Alta Via delle Marche: 416 chilometri in 27 tappe per riscoprire l’entroterra, da Carpegna (Pesaro-Urbino) ad Umito (Ascoli Piceno).