Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

INNOVAZIONE, EUROPA E TERRITORIO: ITTS VOLTA DI PERUGIA PRESENTA L'OFFERTA

Con la disponibilità di aule nella sede di Olmo, si scongiura il numero chiuso.

  • a
  • a
  • a

Sei indirizzi di studio e tanti progetti e certificazioni per l’Istituto tecnico tecnologico statale “A.Volta

L’Istituto tecnico tecnologico statale ‘Alessandro Volta’ di Perugia con grande sollievo, comunica, agli studenti che dovranno scegliere la scuola superiore e alle loro famiglie, che il numero chiuso per il prossimo anno scolastico potrà essere evitato, grazie alla messa a disposizione di spazi dalla Provincia presso la sede di Olmo, e presenta online il Piano dell’offerta formativa della scuola, che si basa su tre pilastri portanti. Il primo, ricerca e innovazione metodologico-didattica, di cui è espressione la partecipazione ad ‘Avanguardie educative’, rete di 21 scuole che vede l’Itts Volta come capofila per l’idea dell’aula laboratorio disciplinare. Dal 2017, inoltre, l’istituto è ‘Apple Distinguished School’, certificazione riservata a scuole che si caratterizzano per le grandi innovazioni, l’esplorazione di nuove idee e la ricerca di percorsi didattici dinamici e interattivi.
Il secondo pilastro è il rapporto con l’Europa. L’Itts Volta è infatti eTwinning school e Ambasciatrice d’Europa, oltre a essere da sempre particolarmente favorevole e aperta a progetti Europei, Erasmus ma non solo, e agli scambi culturali di studenti e docenti. Terzo, ma non ultimo, caposaldo è rappresentato dall’integrazione con il territorio in cui la scuola è inserita, a partire dal rapporto con il mondo del lavoro e la collaborazione con enti e associazioni. L’Itts Volta da anni infatti incentiva il rapporto tra la scuola e il tessuto produttivo e organizza, insieme alle aziende, l’iniziativa ‘Lavora con noi’ in cui restituire i risultati delle esperienze di alternanza scuola-lavoro che gli studenti hanno vissuto. 
Nel corso dei vari eventi online docenti e studenti hanno presentato anche i sei indirizzi di studio che la scuola propone: grafica e comunicazione, grafica con flessibilità sportiva, informatica e telecomunicazioni, meccanica, elettronica ed elettrotecnica, chimica. 
Per partecipare ai prossimi eventi online o accedere alla registrazione e ai contenuti già proposti, si consiglia di consultare la sezione dedicata  del sito

 


ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA

Nel presentare il nostro indirizzo di studi, viene naturale rispondere alle domande che molto spesso ci rivolgono i ragazzi e genitori che vengono in visita : "che fate in questo indirizzo di studi?....montate i circuiti?” Chiedono i ragazzi. 
”Troveranno un lavoro questi ragazzi?” è invece la domanda posta dai genitori. 


Nell’articolazione di Elettronica lavoriamo con la robotica; i robot li assembliamo e li programmiamo. Progettiamo e realizziamo circuiti con microprocessori e microcontrollori con l'utilizzo di software di programmazione di ultima generazione. 
In Elettrotecnica viene affrontata tutta la problematica relativa alla produzione, trasporto, distribuzione ed utilizzazione dell'energia elettrica ed inoltre progettiamo e realizziamo tutto ciò che riguarda gli impianti elettrici civili e industriali sia tradizionali che digitali (Domotica),  impianti elettrici di ultima generazione nei quali tutto ciò  che è collegato all'impianto di casa può essere controllato oltre che in locale anche da remoto mediante PC,  tablet,  smartphone. 
In ambito industriale l'automazione e rivolta al controllo dei processi produttivi con l'utilizzo dei controllori logici programmabili (PLC). 
Nel nostro indirizzo sono attivi una serie di progetti che sviluppiamo e realizziamo con aziende del settore dell’impiantistica e dell’automazione. In relazione  agli sbocchi professionali, posso senza dubbio affermare che nella realtà produttiva e soprattutto nel settore terziario del  nostro territorio è attiva una grande richiesta di tecnici con le competenze in ELETTRONICA ed ELETTROTECNICA e non so pecca di presunzione dicendo che spesso non riusciamo a soddisfare la richiesta. In altre parole le aziende  ci chiedono più studenti di quanto ne formiamo. Questo significa che chi sceglierà l'offerte  formativa del nostro indirizzo di studio,  nei prossimi anni avrà buone prospettive di trovare lavoro, in tempi brevi. Allo stesso tempo il livello degli  approfondimenti teorici  pone i nostri diplomati nelle condizioni di affrontare con successo qualunque percorso universitario o di formazione superiore (ITS).


CHIMICA DEI MATERIALI 

Genitori e studenti/esse che frequentano la terza classe della scuola secondaria di primo grado, se siete alla ricerca di un percorso di studi che prepari al meglio per l'Università o il mondo del lavoro, l'indirizzo CHIMICA DEI MATERIALI presso l'ITTS “A. Volta” è quello giusto!

Abbiamo a disposizione tre laboratori completamente rinnovati nel passato anno scolastico, attrezzati come aule laboratorio disciplinari per facilitare il raggiungimento delle competenze attraverso il continuo avvicendarsi di teoria e pratica ed un laboratorio di analisi chimica strumentale con un'ampia gamma di strumentazione moderna.
L'indirizzo ha una curvatura verso la chimica ambientale, di notevole interesse per le aziende vista la crescente sensibilità dell'opinione pubblica e delle istituzioni nei confronti di questa tematica. La comunità internazionale va prendendo coscienza della rilevanza delle problematiche ambientali e delle variazioni del clima globale anche a causa del loro impatto sull'economia: la chimica, secondo i principi della green chemistry, non potrà che avere un ruolo di primaria importanza in questi scenari con la creazione di innumerevoli posti di lavoro.
Gli studenti avranno la possibilità di andare a completare le proprie competenze presso enti o aziende del territorio, avendo magari l'opportunità di essere assunti dopo il diploma e potranno puntare all'eccellenza nella disciplina confrontandosi con i loro coetanei a livello regionale e nazionale partecipando ai Giochi della chimica.
Raggiunto il diploma, la preparazione ottima a tutto tondo, consentirà di poter scegliere liberamente se inserirsi subito nel mondo delle attività produttive, oppure proseguire gli studi
La formazione acquisita consente al diplomato l'inserimento:
- nei laboratori di controllo qualità, nei processi di produzione delle aziende chimiche, farmaceutiche, ambientali;
- in tutte le facoltà universitarie;
- nel settore di vendita e assistenza clienti;
- nei corsi di laurea breve in ambito sanitario e nei corsi post diploma in ambito chimico, ambientale

 

GRAFICA E COMUNICAZIONE

Il corso di Grafica e Comunicazione ha come obiettivo l’acquisizione e lo sviluppo nello studente delle competenze specifiche nel campo della comunicazione interpersonale e di massa sia nel riconoscimento sia nell’uso delle tecnologie per produrla.  Sarà in grado di progettare  e  pianificare l’intero ciclo di lavorazione dei prodotti che caratterizzano il settore della grafica, dell’editoria, della stampa e i servizi ad esso collegati; acquisirà competenze nell’uso di informatica di base e dedicata , con utilizzo di software – pacchetto Adobe- e strumenti hardware della Apple. 
  Per ciò che riguarda il futuro al termine dei 5 anni il diplomato in  grafica e comunicazione potrà proseguire gli studi iscrivendosi all’Università ; potrà inserirsi nel mondo lavorativo della pubblicità nei diversi ruoli ad essa dedicati, organizzare operazioni di stampa e post-stampa; realizzare  prodotti multimediali,fotografici e audiovisivi;realizzare siti web  creazione prodotti di packaging.

GRAFICA E COMUNICAZIONE CON FLESSIBILITA' SPORTIVA

La sezione di Grafica e Comunicazione con flessibilità sportiva è volta all’approfondimento delle Scienze Motorie e di una disciplina sportiva all’interno di un percorso di studi che rilascia un diploma in grafica e Comunicazione, spendibile sia nel contesto universitario sia nel contesto lavorativo.
 Il percorso formativo mira infatti a sviluppare le conoscenze,le abilità e le competenze necessarie per intraprendere sia il percorso universitario di Scienze Motorie assicurando l’attività motoria/sportiva e la cultura propria dello sport, sia un percorso lavorativo di grafico e addetto alla comunicazione web editor, attraverso la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative.          
Grazie alla flessibilità oraria, la disciplina motoria sarà svolta presso le società sportive di ap-partenenza offrendo alle società stesse e alle famiglie degli atleti, soluzioni idonee per percorsi formativi adeguati.
Per accedere al corso di Grafica e Comunicazione con flessibilità sportiva è necessario avere almeno due anni continuativi di tesseramento in una disciplina sportiva con attività agonistica presso società federate al CONI, e presentare la certificazione allegandola all’iscrizione al corso. Attraverso convenzioni con le associazioni sportive, con le relative federazioni e il CONI, gli atleti avranno un riconoscimento dei crediti per le attività sportive extrascolastiche al fine di raggiungere un regolare percorso di studi.


 INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI

Negli ultimi anni ognuno di noi si è visto coinvolto in una vera e propria trasformazione che ha cambiato il modo in cui si vive, si lavora e il modo in cui ci si relaziona e ci si approccia con gli altri. Tutto ciò è legato alla diffusione di tecnologie sempre più avanzate e sofisticate che richiedono, in tutti i settori (industriale, medico, sociale, dei trasporti, delle telecomunicazioni, ..), persone formate e competenti, capaci di adeguarsi a realtà dinamiche e a problemi sempre nuovi.
#innovazione 
La sfida che si prefigge allora l’indirizzo di informatica e telecomunicazioni è di accompagnare lo studente in un percorso di crescita che lo aiuti ad acquisire competenze diverse, autonomia e responsabilità, a comprendere nello stesso tempo limiti e potenzialità della tecnologia.
#consapevolezza 
Questo sarà possibile grazie alla particolare distribuzione oraria delle discipline di indirizzo che prevede numerose ore di laboratorio, in cui i docenti teorici e tecnico-pratici guideranno gli studenti alla conoscenza di software, ambienti di sviluppo e dispositivi diversi, gli stessi che poi utilizzeranno in azienda o all'università.
#formazione 
In questo percorso non mancheranno occasioni di formazione con esperti e il confronto con imprenditori, tecnici, ricercatori, universitari che aiuteranno docenti e studenti a rendere sempre più significativo lo studio di questa scienza.
I docenti di indirizzo e dell’area umanistica concorreranno, così, insieme, a formare persone capaci di affrontare con consapevolezza il mondo del lavoro o dell’università.
#partecipazione 
I diplomati dell’indirizzo di informatica e telecomunicazioni potranno seguire percorsi diversi, approfondendo lo studio presso gli ITS, Istituti tecnici superiori, o accedendo a tutte le facoltà universitarie in particolare, ma non esclusivamente, quelle scientifico-tecnologiche oppure potranno inserirsi in aziende le più svariate.
#tirocinio#lavoro#università 
I nostri studenti potranno lavorare in aziende produttrici di software o fornitrici di servizi informatici avanzati, di telecomunicazioni ma anche in qualsiasi altra impresa o ente che usi la tecnologia come strumento di sviluppo e di marketing.
Potranno così trovare impiego come tecnici o progettisti, sviluppatori, amministratori di rete, consulenti di telecomunicazioni, esperti di sicurezza delle reti o project manager e anche come sviluppatori di siti web, social-media manager, sviluppatori di app e giochi.
Potranno inserirsi comunque in qualsiasi settore dai trasporti alla sanità, dalle attività manufatturiere a quelle artistiche e di intrattenimento, dal turismo all'istruzione, dal commercio alle imprese di fornitura di servizi vari.
Alcuni di loro potrebbero avviare anche attività imprenditoriale e tutti saranno comunque capaci di lavorare in gruppo integrando le proprie competenze con gli altri.
#futuro#insieme 

 

MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA
Ogni progresso scientifico è accompagnato da studio, applicazione, curiosità ed impegno: un’idea per essere sviluppata ha bisogno di essere analizzata da tanti punti di vista sia teorici che pratici. La meccanica come è stata intesa in passato non è più praticabile per questo il corso di Meccanica, Meccatronica ed Energia è una sinergia di conoscenze, competenze ed abilità da sviluppare dalla progettazione alla realizzazione passando dalla verifica all’interfaccia automatizzata. Il progetto parte dall’idea che viene ad avere una prima realizzazione con il disegno di complessivi e particolari con l’ausilio di software dedicati di modellazione bi e tridimensionale. La verifica di stabilità statica e dinamica delle varie componenti permette di scegliere la geometria e i materiali atti alla realizzazione del pezzo che viene poi prodotto attraverso la scelta delle lavorazioni e delle macchine utensili manuali ed a controllo numerico. Parallelamente lo studio dei sistemi di automazione consentono di dare vita all’idea anche da remoto. Tutto questo è possibile con un collegamento trasversale delle discipline di indirizzo e nelle relative aule-laboratorio dove la teoria appresa è subito messa in pratica così che possa essere reso visibile l’apprendimento.

Via Assisana, Piscille – 06135 Perugia
075.31045 – [email protected]