Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Lega di B vuole il blocco dei ripescaggi, furia Ternana: "Un golpe"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Raggiunto al telefono il presidente della Ternana Calcio, Stefano Ranucci, sulla questione ripescaggio ha dichiarato: “La Ternana Calcio presa conoscenza della decisione assunta in data odierna dall'Assemblea di Lega B sul blocco dei ripescaggi contesta fermamente tale decisione, fra l'altro promossa da una società che ha beneficiato nel recente passato proprio del ripescaggio, e ricorda a tutte le società ed alla Lega B che sia l'art. 50 Noif che la giurisprudenza del Collegio di Garanzia del Coni, che si è già in passato pronunciata sull'argomento, non permettono alcun golpe all'ordinamento dei campionati almeno nei tempi richiesti da codesta spettabile Assemblea. Il mondo del calcio esige il rispetto scrupoloso delle norme sugli spalti ed in campo. Ma le regole vanno rispettate sempre e comunque, in qualunque ambito”.