Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Felicità Ternana, Breda: "Tre punti fondamentali"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Inizia nel migliore dei modi il 2016 della Ternana. Il gol di Gondo in pieno recupero regala il successo alle Fere e allontana sensibilmente la squadra dalla zona play out. Soddisfazione palpabile nello spogliatoio rossoverde e l'analisi del tecnico Roberto Breda è naturalmente positivo. "Nel complesso è stata una gara non bella perché il vento ha penalizzato entrambe le compagini scese in campo. Nonostante questo noi abbiamo cercato di attaccare fino alla fine e proprio in pieno recupero è arrivato il gol che ci fa guadagnare tre punti fondamentali. Non è mai facile la prima partita dopo la pausa invernale in quanto spesso non è semplice gestire le energie nell'arco della sfida. In questo siamo stati bravi”. Gol rocambolesco? “Si è vero, ma nel calcio se ne vedono tantissime di reti così. A mio parere bisogna essere presenti anche in quelle circostanze in cui la componente sorte può risultare determinante e noi c'eravamo con la giusta determinazione e cattiveria agonistica". Immancabile la domanda all'allenatore rossoverde in merito al calciomercato, con il club di via Aleardi che finora ha concretizzato solo operazioni marginali. "So che il direttore sportivo della Ternana è valido e preparato e quindi sono tranquillo sul fatto che lavorerà al meglio. La società sta mantenendo la politica iniziata già da questa estate e per quanto riguarda il sottoscritto ed il suo staff la concentrazione va tutta sul campo perché è quello il settore di cui dobbiamo occuparci".